GG
Il precisetti
Architetto e renderista

Classe 1991, nasce a Bologna e forse anche un po’ tra le nuvole. La sua pazienza è dote rara e molto invidiata. Quando risponde al telefono, un moto di allegria e sicurezza lo investono e donano fiducia al suo interlocutore. Con la sua audace dialettica è capace di stordire chiunque.

Se fosse per lui gli unici colori che questo mondo dovrebbe conoscere sono il nero, squisitamente riservato al suo abbigliamento, ed il verde per tutto il resto. Verde acceso, verde spento, verde fluo…si dice che il verde sia un colore che rilassi: lui entra in circolo vizioso dal quale è difficile farlo uscire.

Gli occhiali sono un altro argomento pericoloso, uno per ogni outfit: tutti severamente gialli. Un armadio dedicato ai papillon è il suo più grande orgoglio.

Archivio e catalogazione sono l’unico luogo dove trova pace. Ha la meravigliosa capacità di trasformare ogni desiderio, ogni sogno, ogni idea in un progetto ben studiato, ben organizzato, ben approfondito.